LA NUOVA COLLEZIONE CONVERSE X UNION CELEBRA LE ARTI VISIVE ATTRAVERSO L’INTERIOR DESIGN.

L’ultima collaborazione di Converse con UNION, sinonimo di moda contemporanea che ha una mission importante: supportare diversi creativi tra cui Sheila Bridges, una designer di interni di New York nota per il suo stile unico ed inconfondibile.
In parole povere, l’abilità di Bridges per la narrazione visiva attraverso l’interior design è rappresentata dal suo caratteristico Harlem Toile, adattato per la prima volta su una sneaker, la Chuck Taylor All Star, una delle sue silhouette preferite. 
Il “toile”, abbreviazione dell’iconica “toile de Jouy” francese, è un materiale stampato con un disegno floreale, con una figura o un paesaggio, tipicamente visto nella tappezzeria americana.
La versione di Bridges mette in luce la sua vicinanza alla cultura afroamericana nella sua città natale che nasce dal desiderio di disegnare un modello autentico, simbolo di quelle parti.
 
Rivelando una dualità espressiva, la sua tela gioca sugli stereotipi e sulla cultura afro-americani con scene di soggetti che saltano la corda, giocano a basket, ballano e fanno picnic, il tutto in abiti del XVIII secolo.
L’iconica tomaia bianca della Chuck Taylor funge da tela perfetta per le scene disegnate dalla designer di Harlem e mette in luce una narrativa unica che esalta le caratteristiche di questa sneaker senza tempo.

La CONVERSE X UNION ALL STAR CHUCK TAYLOR è disponibile sul sito di ANTONIA

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 0 / 5. Numero voti: 0

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?