Sneakers Magazine 98

Siamo (quasi) tornati alla normalità? La crisi è ancora dietro l’angolo?Cosa certa è che è difficile dare una risposta. Il mercato sneakers sembra trovarsi a un bivio e comunque vada in questo ultimo terzo dell’anno, il 2020 andrà comunque in archivio come un momento difficile. E qualcuno comincia a dire che la ripresa post-Covid19 potrebbe essere una grande possibilità di miglioramento. Scorrere le pagine di questo numero di Sneakers offre la dimostrazione concreta che i brand del mondo sneakers non hanno intenzione di fermarsi, e continueranno a proporre novità tecnologiche e di stile a clienti finali sempre più preparati ed esigenti.

In questo numero parliamo di marchi italiani che esportano eccellenza in mezzo mondo, come Uyn, di classici americani che regalano al nostro paese scarpe e attenzioni particolari, come Saucony. Di prodotti con le radici oltreoceano e l’attenzione al dettaglio nostrana, come quelli della collezione US Polo Assn. La cover story di questo numero è dedicata a Cotton Belt, storico marchio simbolo dello stile smart casual degli anni Ottanta, pronto a essere rilanciato grazie alle cure della vicentina Sport Commerce.

Trovate anche un po’ di sneakers culture. Vi raccontiamo la storia di Pelé e del mundial 1970, immagini scolpite nel nostro immaginario, prodotti indimenticabili come quelli raccolti da Marco Colombo nella sezione vintage.

Buona lettura e #staysneakers!

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 4.3 / 5. Numero voti: 29

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?