Con il progetto “Two Rivers” l’iconica sneakers boutique di Philadelphia interpreta la storica running Courageous di Saucony.

I due brand originari della Pennsylvania si sono uniti per una collabo speciale ispirata alle origini del nome Saucony. Saucony è infatti il nome del fiume sulle cui rive nel 1898 nacque e mosse i primi passi la casa produttrice di calzature Saucony: un nome derivato dalla parola Lenape dei nativi americani “saconk”, che si traduce in “dove due fiumi corrono insieme”. Lapstone e Saucony si sono uniti nel progetto Two Rivers trasformando una delle silhouette da corsa di Saucony, la Courageous, in un modello nuovo: la “Courageous Moc” in versione Black Sand. Questo modello detiene il primato di essere la prima Saucony cucita a mano negli ultimi decenni. Tratto distintivo è infatti il puntale cucito a mano che gli conferisce l’aspetto mocassino. Grandissima è la cura dei dettagli in tutta la silhouette: tomaia in pelle scamosciata nera con accenti viola e verde oliva, fodera in pelle, linguetta foderata in sherpa e, infine, intersuola in sughero ed EVA con suola in gomma dentellata. Completano il tutto il marchio Lapstone & Hammer sull’etichetta e sul sottopiede e due coppie di lacci disponibili: pelle e cotone cerato piatto tono su tono o, più tradizionali, neri e viola.

Maggiori info sul sito del brand: SAUCONY ORIGINALS

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 5 / 5. Numero voti: 1

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?