puma-reggie-jackson

Vintage Spotlight: Puma Reggie Jackson

Puma Reggie Jackson (Made in West Germany, circa 1975)

Metà anni Settanta, produzione negli stabilimenti Puma dell'allora Germania Ovest: già queste caratteristiche sarebbero sufficienti a farci amare queste Puma running, ma c'è di più. Questo è infatti il modello dedicato dalla casa tedesca a uno dei più grandi giocatori di baseball di tutti i tempi. Reggie Jackson scese in campo sui diamanti della Major League del baseball statunitense per vent'anni esatti, dal 1967 al 1987. Una carriera lunghissima, stracolma di soddisfazioni e trofei: 5 volte campione alle World Series, 14 volte nella selezione All-Star, la sua maglia ritirata da ben due delle squadre di cui è stato simbolo, Oakland Athletics e New York Yankees. Esatto, Oakland e New York: da una costa all'altra, quel ragazzone di origine portoricana nato vicino a Philadelphia ha continuato a vincere. Pensare che il suo destino doveva essere il football: ai tempi dell'Università era infatti imbattibile come runningback, finché un pesante infortunio non l'ha costretto a riconsiderare la sua scelta sportiva. Fu una rinuncia, ma anche una fortuna: così il destino aiutò un uomo di umili origini - suo padre era un sarto divorziato, appartenente a una delle poche famiglie nere della piccola città di Wyncote, Pennsylvania - a trovare il successo e il riscatto sociale. Certificato da questo modello pieno di storia, oggi rarissimo e dal valore che sicuramente trascende quello monetario, neppure altissimo, che ha raggiunto sul mercato del vintage.