Bruno Bordese, brand dal dna italiano fondato 25 anni fa dall’omonimo designer, ha annunciato la nuova strategia che, proprio nel 2019, si concretizzerà nella collaborazione con Gianni Gallucci, imprenditore da generazioni della storica azienda marchigiana, che in passato ha prodotto in licenza le creazioni di Bordese. Secondo il designer di origini torinesi, la partnership con Gallucci e la nuova impostazione dedicata alle nuove generazioni sono i punti focali sui quali concentrarsi, presentando le nuove collezioni che più lo rappresenterebbero: meno in linea con le mode del momento e più rappresentativo per il marchio. Oltre alla creatività, il nuovo indirizzo è finalizzato a rispondere alle esigenze dei nuovi consumatori, rivedendo la comunicazione e il marketing, che si focalizzeranno sul mondo online e sui social. Anche la distribuzione sarà seguita direttamente nella sede milanese di Bruno Bordese, sotto l’egida e la direzione del designer stesso.

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 0 / 5. Numero voti: 0

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?