Advertisement Advertisement
Nike dunk st.john vintage

Vintage Spotlight: NIKE DUNK ST. JOHN’S

Alla Carnsecca Arena, tranne che in occasione di alcuni mach particolarmente importanti quando si sposta al più capiente Madison Square Garden, si esibisce infatti la squadra della St.John’s University del Queens, dal 1907 tra le più importanti del college basket americano. In 110 anni di storia, hanno vestito la casacca dei Red Men, moltissimi giocatori poi divenuti All-Star dell’NBA, da Chris Mullin a Ron Artest. La Red Storm, così come molte altre mitiche squadre di college degli Stati Uniti, fu al centro di una serie di edizioni speciali delle Dunk prodotta proprio per il lancio del modello sul mercato, vestita dei colori sociali di ogni team e promossa dalla campagna pubblicitaria (rimasta storica al di là dell’Atlantico) “Be True To Your School”. Addirittura si arrivò a pensare di chiamare il modello proprio College Color Hi, ma poi dalle parti di Beaverton decisero di optare per un più neutro “Dunk”. Molto tempo fa, su queste stesse pagine vi avevamo mostrato le Dunk Low UNLV e le Dunk High Michigan State, oggi vi proponiamo un po’ di immagini delle più rare del gruppo, quelle dedicate appunto a St. John’s. È interessante riassumere anche la storia delle quotazioni di queste sneakers nell'ultimo decennio: fino ai primi Duemila, negli anni in cui il collezionismo Nike era fondato principalmente sulle Dunk, i buyer stranieri – giapponesi soprattutto – erano disposti a spendere cifre folli per un modello deadstock, oggi il valore si è molto abbassato, sotto il migliaio di dollari. Ma se riuscite a trovare anche il box speciale, le cose cambiano…