Space Hippie è l’epilogo (felice) sulla storia della metamorfosi degli scarti.

Nike ha di fatto iniziato la propria rivoluzione green che ha posto le basi della nuova era per la protezione ambientale. La nuova linea di prodotti di questa collezione, come accennato nei nostri approfondimenti, è realizzata utilizzando materiali riciclati pari almeno al 45% del peso. Il concetto alla base è quello del recupero dei detriti accumulati sul pianeta a fronte di una produzione industriale senza controllo. La tomaia delle Space Hippie è fatta in “Space Waste Yarn” ed include circa l’85% di poliestere riciclato ottenuto da bottiglie di plastica, t-shirt e scarti di filati riciclati, ed utilizza un sistema di allacciatura FastFit per una allacciatura più rapida. La suola interna della scarpa, invece, è realizzata con scarti di schiuma ZoomX, lo stesso sistema di ammortizzazione presente nelle scarpe da running NEXT di Nike.

Quattro sono le versioni disponibili al lancio programmato l’11 Giugno 2020 sul sito ufficiale dello Swoosh.

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 5 / 5. Numero voti: 1

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?