Advertisement Advertisement
sneakers-asmr

ASMR: The shoe whisperer

SNEAKERS ASMR: il fenomeno del web si fa strada anche tra gli sneakerheads.

L’ASMR, in pratica, non esiste. O meglio, non esiste, ma è qualcosa. Se non altro perché, da un paio d’anni, chiunque abbia accesso a una connessione internet si è imbattuto più o meno casualmente in un video che abbia questa sigla nel titolo. Cominciamo però dall’inizio: l’acronimo sta per Autonomous Sensory Meridian Response e, nello specifico, sarebbe una risposta fisica a uno stimolo sensoriale. “Sarebbe”, al condizionale, è la parola chiave. La risposta fisica di cui sopra è infatti una non ben definita sensazione di piacevole formicolio lungo il corpo a cui viene associata una forma di profondo rilassamento derivante da ricordi o sensazioni (tattili, visive o uditive): qualcuno l’ha chiamato “orgasmo del cervello”. Gli stimoli sensoriali che dovrebbero generare l’effetto di relax e benessere sono i sussurri della voce umana, piccoli scricchiolii, fruscii, elementi apparentemente quasi impercettibili, eppure lontanissimi. I video ASMR sono diventati un vero e proprio fenomeno di YouTube, una nuova forma di “intrattenimento rilassante”. Sono tanti i canali con milioni di subscribers, tutti più o meno simili: c’è qualcuno che sussurra all’interno di microfoni che permettono la registrazione binaurale (che mantiene la tridimensionalità spaziale del suono) e intanto registra scricchiolii di carta, soffi del vento, fruscii delle lenzuola, delle foglie. Suoni che possono diventare anche più provocanti, fino a una vera e propria forma alternativa di feticismo sessuale. Ma a noi questa parte interessa meno: quello che ci ha stupito è che molti dei video di maggior successo parte di questa insolita ASMR-mania sono legati al tema sneakers: lo youtuber Matty Tingles ha pubblicato video di mezz’ora (durano molto, di media) in cui non fa altro che scartare Yeezy, tamburellare sulle suole delle Roshe Run, strofinare le tomaie delle Jordan V, e altre attività quasi inspiegabili agli occhi di chiunque. E non è il solo: Gibi ASMR, Sufficient Whispers, Lovely ASMRs, sono alcuni dei nomi più noti in questo campo.

Questo e altri articoli interessanti li trovate in Sneakers Magazine 95.

asmr-sneakers

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 0 / 5. Numero voti: 0

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?