Vintage Spotlight: Nike Air Max 1 OG Mesh (Made in China, 1999)

Non vorremmo annoiarvi ripetendo storie che ogni sneakerhead che si rispetti conosce già a menadito: certamente quella delle Air Max 1 è più che nota agli appassionati. Il modello è tanto conosciuto che perfino i suoi remake hanno ormai quotazioni ben precise sul mercato del vintage: ad esempio, questo primo modello retro, nato 12 anni dopo il primo lancio sul mercato, ha un valore che si aggira intorno ai 350 dollari, nonostante sia pressoché impossibile trovarne un paio la cui suola sia sopravvissuta intatta al passare del tempo.
Il 1999 fu un anno d'oro per chi amava i modelli storici della casa di Beaverton: furono infatti riproposte, per la prima volta, anche le Air Jordan V e le Air Trainer 1. Quell'anno scoppiò la prima febbre del remake, un momento di svolta per l'intero mercato mondiale delle sneakers, capace di segnare indelebilmente la moda giovanile per gli anni a venire.

-

We wouldn’t bore you with stories that every self-respecting sneakerhead knows perfectly well – and the history of the Air Max 1 is by all means already known among the fans. The model is so famous indeed that even its remakes have reached remarkable quotations on the vintage market; for example, this early retro model, born some 12 years after its first appearance on the market, is worth something around 350 dollars – although it’s almost impossible to find a pair whose sole resisted through all these years. The year 1999 was a golden year for those who loved the historic models from Beaverton; both the Air Jordan V and the Air Trainer 1 were being rereleased for the first time. That same year the first remake fever exploded, and it was a turning point for the world market of sneakers, marking permanently the youth fashion for the years to come.