FLOWER MOUNTAIN: LE SNEAKER CHE UNISCONO ORIENTE E OCCIDENTE.

Flower Mountain nasce dall’incontro tra i designer Keisuke Ota e Yang Chao che, dopo aver scoperto di avere una passione comune per il trekking, la musica e le sneaker, decidono di dare vita ad un progetto di calzature che riassumesse il loro pensiero. E’ al “Fuji Rock Festival”, sul Monte Fuji, che hanno l’ispirazione di disegnare e realizzare una sneaker funzionale e dal design ricercato.

Flower Mountain trae ispirazione dal dai cicli della natura e la sua caratteristica principale è l’uso di motivi naturalistici: nel logo sono raffigurati la nebbia delle montagne e i fiori dei campi a richiamare un paesaggio; l’idea alla base di Flower Mountain nasce dalla ricerca di un lifestyle comodo, rilassante e dall’opportunità di poterne godere appieno.

Il marchio si propone sul mercato come un mix di stili che unisce materiali sofisticati all’urban mood, l’ispirazione hiking al look metropolitano.

Tra i progetti più interessanti è bene citare la special edition ispirata alla figura di Bruce Lee, che interpreta gli elementi distintivi del brand con dettagli fashion: una visione multiculturale e multigenerazionale con cui il designer Keisuke Ota celebra il mito di Bruce Lee.

Tutte le scarpe Flower Mountain sono internamente rivestite in pelle e hanno una comoda soletta aggiuntiva sughero naturale: entrambe sono trattate con AGION, un composto minerale naturale che impedisce la formazione di muffe e mantiene lontano i batteri.

INFO E DETTAGLI: FLOWER MOUNTAIN

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 5 / 5. Numero voti: 3

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?