E’ forse questo il prossimo trend futuro del collezionismo di sneakers?

Mentre il mercato degli NFT (non fungible tokens) continua a crescere, il giocatore di basket professionista Wilson Chandler ha firmato un accordo con il brand CryptoKickers per una collezione di sneakers completamente virtuale, basata appunto su tecnologia NFT.

CryptoKickers e il pro player hanno lavorato insieme per progettare le Wilson Chandler 1, così come anche iniziative creative per supportare l’acquisto. Il brand ha confermato che sono previsti vari drop con 21 paia di scarpe rilasciate tramite Cryptokickers.com in momenti diversi nelle prossime settimane.

Le scarpe sono numerate individualmente e hanno un prezzo iniziale di 0,021 ethereum, una delle poche criptovalute, che si converte a circa 44 dollari. I prezzi aumenteranno per alcune paia più rare. CryptoKickers ha affermato che l’11% di ogni pezzo sarà donato all’organizzazione no profit Cool Earth per la conservazione della foresta pluviale

Le sneakers virtuali sono ormai sotto i riflettori, come ad esempio RTFKT Studios che ha venduto circa 3 milioni di criptovalute in pochi minuti il ​​mese scorso. E’ questo dunque il futuro della moda e del collezionismo? Presto per dirlo, sta di fatto che la partenza è avvenuta col botto!

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 5 / 5. Numero voti: 1

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?