Advertisement Advertisement
AIR MAX CB 2

Vintage Spotlight: NIKE AIR MAX 2 CB

NIKE AIR MAX 2 CB MADE IN KOREA 1994

Il design estremo di questo storico modello Nike prodotto negli anni Novanta certamente non è più adatto al pubblico mainstream di oggi. Infatti siamo rimasti piuttosto sorpresi quando abbiamo saputo che Nike aveva deciso di distribuire il remake di questa icona da basket qualche tempo addietro. In ogni caso, ecco a voi la versione originale delle scarpe dedicate a "Sir" Charles Barkley, leggendaria ala che nell'anno in cui vennero prodotte queste sneakers stava vivendo le sue stagioni migliori con la maglia dei Phoenix Suns, dopo aver lasciato un segno piuttosto importante a Philadelphia negli anni precedenti al 1992. Curioso che un giocatore di tale livello, tra i migliori rimbalzisti della storia dell'NBA, non sia mai riuscito a mettersi al dito l'anello di campione, pur se è vero che in quel periodo la concorrenza nella lega professionistica americana era piuttosto agguerrita, a iniziare naturalmente dal signor Jordan e dai suoi Chicago Bulls. Ma torniamo alle scarpe: se confrontate le vecchie AIR MAX CB 2 con quelle uscite sugli scaffali di recente, è pressoché impossibile non notare già a una prima occhiata la totale differenza nella qualità dei materiali usati per tomaia e suola. Ecco perché vale ancora la pena di ricercare il modello originale, che oggi passa di mano sul mercato del vintage per cifre intorno ai 600 dollari, se in condizioni deadstock.