Nike Air Max 1 OG Mesh – Made in China, 1999

Non vorremmo annoiarvi ripetendo storie che ogni sneakerhead che si rispetti conosce già a menadito: certamente quella delle Air Max 1 è più che nota agli appassionati. Il modello del 1987 è tanto conosciuto che perfino i suoi remake hanno ormai quotazioni ben precise sul mercato del vintage: ad esempio, questo primo modello retro, nato 12 anni dopo il primo lancio sul mercato, ha un valore che si aggira intorno ai 500 dollari, nonostante sia pressoché impossibile trovarne un paio la cui suola sia sopravvissuta intatta al passare del tempo.
Il 1999 fu un anno d’oro per chi amava i modelli storici della casa di Beaverton: furono infatti riproposte, per la prima volta, anche le Air Jordan V e le Air Trainer 1. Quell’anno scoppiò la prima febbre del remake, un momento di svolta per l’intero mercato mondiale delle sneakers, capace di segnare indelebilmente la moda giovanile per gli anni a venire.

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 3.8 / 5. Numero voti: 13

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?