Advertisement Advertisement

Vintage Spotlight: asics GEL TRAIL LYTE (Made in Korea, 1992)

Super colorate, e c'era da aspettarselo: nei primi anni Novanta Andre Agassi dettava legge sui campi da tennis, e imponeva al mercato il suo abbigliamento, ehm, estroso. Questo modello da cross training che abbiamo scovato nel corso di un recente viaggio in Canada rappresentava una risposta alla linea ACG di Nike da parte del colosso giapponese, e veniva prodotto utilizzando materiali di alta qualità. Non è l'unico motivo per cui le Gel Trail Lyte ci piacciono tanto: ci sono anche l'utilizzo di un logo minimale e il design davvero originale.

Tuttavia non si tratta di un modello particolarmente ricercato, e di conseguenza la quotazione dovrebbe essere relativamente bassa. Difficile però individuarne una, vista la scarsa quantità di transazioni di cui sono oggetto queste sneakers. Siamo certi che un remake di questo gioiello dei nostri nineties potrebbe riaccendere l'attenzione degli appassionati. Quanto lo dobbiamo aspettare?

-

Ultra colored, as one should expect: over the early Nineties Andre Agassi was ruling over all tennis fields, and he would impose on the market his (well) whimsical way of dressing. This cross training model we exhumed in the course of a recent trip to Canada embodied the Japanese brand’s answer to the line ACG by Nike and was produced using high quality materials. That’s not the only reason why we like the Gel Trail Lyte’s so much – we should also mention their minimal logo and their very original design.

Being not an extremely sought-after model, the quotation should be relatively low. It’s hard, on the other hand, to tell a stable price given the huge amount of transactions involving these sneakers. We are pretty sure that a remake of this jewel, reminiscent of our beloved Nineties, would revive the feelings of all fans. How long should we wait for them to come back again?