Advertisement Advertisement

Review: CDG x VANS LAMPIN

Materiali6.5
Colorazione6
Concept6
Retail6
Resell7
6.3

Se qualcuno non se ne fosse accorto, stiamo vivendo una nuova stagione di logo-mania nella moda contemporanea, la più forte da almeno vent'anni a questa parte. Dalla fine dei nineties in poi infatti, i loghi, pur senza sparire, ci mancherebbe, si erano fatti sempre più discreti. Oggi invece tornano ad apparire su abbigliamento e scarpe in formati maxi, con caratteri cubitali e stampe allover. Una tendenza che parte dal mondo del cosiddetto high fashion, e ha subito coinvolto i marchi sportswear, da sempre più portati alla presenza (anche piuttosto invasiva) dei loghi sui loro prodotti. Grazie all’effetto moltiplicatore dei social network, quest’ultima rinascita della logomania sembra la più pervasiva mai esistita. Siamo del resto nell'epoca delle fotografie condivise su internet e visualizzate sui cellulari degli utenti di mezzo mondo: schermi che non possono restituire all'occhio piccoli dettagli raffinati, ma solo particolari molto evidenti, come ad esempio proprio i loghi. Nel caso di questa collaborazione CDG x VANS LAMPIN, possiamo dire che il marchio CDG (ultimo sub-brand nato all’interno del mondo Comme Des Garçons) abbia trasformato queste sneaker in un pezzo di advertising fatto di pelle e gomma vulcanizzata. Ma del resto, Rei Kawakubo può permettersi questo ed altro...

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 0 / 5. Numero voti: 0

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?