Riccardo Tisci presenta la nuova collezione di Burberry con una prima sneaker dal carattere deciso ed alternativo.

Lo sneaker game è cambiato nel corso degli anni trasformandosi in un fenomeno mainstream che ha attirato l’attenzione in altri ambiti ed in primis, ovviamente, della moda del lusso. I marchi della moda luxury hanno invaso lo spazio delle sneaker da decenni e negli ultimi anni sembra che le case di moda più grandi siano impegnate in un continuo avanti e indietro nella stravaganza. Burberry, che dal 2018 è sotto la direzione creativa di Riccardo Tisci, torna nella competizione con un nuovo design svelato alla sfilata di presentazione della collezione autunno/inverno 2022 del brand.

Data la natura esagerata delle sneakers luxury, non sorprende che Tisci, uno dei designer più apprezzati nel settore, porti il design al livello successivo con un impianto creativo basato sul disordine che spiazza sicuramente ad una prima occhiata. Quello che salta all’occhio è l’allacciatura; il resto è un mix di design da trail che incontra uno stivale di gomma, reso evidente attraverso l’involucro di gomma sulla punta, il paraurti a strati e quella che sembra una suola carrarmato monopezzo.

Aspettiamo di conoscere il resto della flotta luxury di Burberry nei prossimi mesi, intanto rimanete da queste parti per ulteriori info sull’argomento.

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 0 / 5. Numero voti: 0

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?