Advertisement Advertisement
Nike-store-China

Nike chiude gli store in Cina a causa del Coronavirus

La divisione asiatica di Nike ha ritenuto opportuno in questi giorni chiudere temporaneamente almeno la metà dei suoi negozi in Cina a causa del coronavirus, come da notizie ufficiali del colosso di Beaverton. Nella dichiarazione alla stampa, la società ha affermato di "dare priorità alla salute e alla sicurezza dei nostri dipendenti e partner" e di lavorare con le autorità locali per individuare i negozi a rischio e quelli nei quali operare con orari ridotti che rimangono per ora aperti. Nike ha anche aggiunto che tali attività hanno registrato un "traffico inferiore al previsto" nei negozi ancora aperti e che si aspetta che ciò causi un danno economico a breve termine sulle tutte le operazioni commerciali nella Grande Cina. Nonostante questa difficile situazione, Nike ritiene di continuare a servire i consumatori della Grande Cina senza troppi disservizi cercando di portare la situazione ad uno stato di continuità tale da garantire il normale svolgimento delle attività economiche e lavorative.

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 0 / 5. Numero voti: 0

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?