I classici d’archivio sono stati ripresi per creare una speciale capsule collection.

PUMA celebra l’eredità del suo fondatore con la nuova Rudolf Dassler Legacy Collection, che ha come protagonisti i classici di ieri che continuano a rimanere i classici di oggi e di domani. Una selezione delle silhouette più iconiche di PUMA dalla pista, dal campo e dalla strada sono state riprese dall’archivio e rinnovate per questa collezione lifestyle, tutte realizzate con materiali pregiati. La collezione comprende Fast Rider, Sky Lo e Mid, Capri, Mirage, Ralph Sampson, Oslo City e Roma ’68.

Rudolf Dassler voleva che gli atleti che utilizzavano i suoi prodotti avessero le caratteristiche di un puma. Ciò significa che una volta indossate le scarpe PUMA diventavano veloci e agili come un puma. Helmut Fischer, Archivist di PUMA.

Gli atleti da record che indossavano PUMA negli anni ’60, ’70 e ’80 erano, tra gli altri, i velocisti statunitensi Tommie Smith e John Carlos e le leggende del basket Clyde Frazier e Ralph Sampson. Tutti gli styles della Rudolf Dassler Legacy Collection vengono riproposti in pelle premium bianca con linguetta in tessuto nei colori storici di PUMA. Le sneakers includono il branding originale e un pendente in metallo dorato con il marchio Rudolf Dassler.

Una cronologia completa con la storia delle sneakers protagoniste della collezione è disponibile qui

La nuova Rudolf Dassler Legacy Collection è disponibile su PUMA.com, nei PUMA Store e in selezionati retailer.

Puma dassler legacy collection

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 0 / 5. Numero voti: 0

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?