Non solo sneakers e streetwear, il mercato del resell è molto più ampio e variegato.

A trainare la crescita, oltre alla Generazione Z, anche gli over 45 (+30%). Il fenomeno piace molto anche al sesso femminile, aumentato del +130%. Occhi puntati fuori dagli Stati Uniti dove le vendite sulla piattaforma sono aumentate del 260%.

A fornire una fotografia di questo business in vertiginosa ascesa ci pensa StockX, la piattaforma di reselling stra-famosa che attraverso il suo report StockX Snapshot: Resale Is A Global Game analizza l’andamento del mercato del reselling allo stato attuale. L’exploit del reselling si lega in modo particolare all’emergere delle nuove generazioni e in particolare ai nuovi consumatori appartenenti alla Generazione Z che cercano soprattutto collaborazioni esclusive e articoli unici e difficili da trovare nel fast fashion. I clienti della Gen Z rinunciano sempre più spesso ai canali di vendita al dettaglio tradizionali a favore del mercato secondario dove possono trovare articoli esclusivi ad alto tasso di richiesta.

Un’altra tendenza emersa è la crescita della clientela femminile: al di fuori del mercato statunitense, il numero di utenti StockX di sesso femminile è aumentato del 130% nell’ultimo anno. Ciò è stato possibile grazie ad una maggiore offerta di modelli da donna che sta attirando via via sempre più consumatrici sul mercato. Ciò si riflette anche nei dati della piattaforma che nel 2020 ha visto crescere del 70% la quota del mercato delle sneaker da donna.

Benché il fenomeno delle sneaker e dello streetwear sia nato negli Stati Uniti, il trend di crescita è ormai consolidato anche a livello globale. Le vendite sulla piattaforma all’infuori degli Stati Uniti sono aumentate del 260%, ma ogni mercato locale riflette gusti specifici e peculiarità differenti.

Futuro roseo dunque per i reseller e vita dura per i retailers? Staremo a vedere come si evolverà questa dicotomia commerciale e i suoi sviluppi. Continuate a seguirci per rimanere aggiornati sul mondo delle sneakers e del resell.

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 5 / 5. Numero voti: 1

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?