La nuova collaborazione con Dr. Martens, lanciata questo Novembre, ruota attorno ad un design “taglia e cuci”, con un forte tratto di unicità.

Molte sono le correnti che hanno influenzato Dr. Martens e che sono state adottate decennio dopo decennio, generazione dopo generazione, da un continuum di musicisti e sottoculture e ognuna delle quali ha lasciato il proprio segno sulle silhouette del brand. Ed è proprio dove la cultura DIY incontra la scena skate e hardcore punk che troviamo Babylon.

Una combinazione di meticolosa artigianalità, DNA californiano e cura per i propri indossatori hanno permesso a Babylon di costruire un brand che offre uno spazio sicuro da poter plasmare e definire in base alle esigenze dei singoli e che si riflettono nella nuova 1461 Babylon.

La scarpa a 3 occhielli è realizzata con una tomaia a doppio strato: una base di pregiata pelle Wanama nera ricoperta da una tela -a strappo – color oliva. Ogni scarpa si graffia, si segna e alla fine si strappa completamente rivelando così il colore della base in un gioco di contrasti. È stata quindi progettata per essere indossata e strappata a piacimento. La scarpa è dotata di loghi Dr. Martens e Babylon posizionati sul tallone e sulla linguetta, e di una cerniera laterale argentata. Poggia infine su una suola Dr. Martens fumé, con la stampa CHAOS, fissata con le iconiche cuciture gialle.

Babylon, fondato nel 2015 da Garrett Stevenson e Lee Spielman, e con sede a Los Angeles, è un ritorno al classico branding, mettendo la propria firma su immagini nostalgiche del passato. L’aspetto e l’atmosfera classici di Babylon, insieme al seguito che si è costruito, sono autentici e fedeli alla sua identità culturale, in una linea sottile tra le sue radici punk rock e skate e gli alti piani della moda, avendo lavorato con brand come Spitfire, Off-White, Converse, Neighborhood, Budweiser e altri ancora.

Dr. Martens x Babylon ha debuttato il 21 Novembre, la trovate su drmartens.com e presso selezionati partners.

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 5 / 5. Numero voti: 1

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?