La fiamma olimpica torna a splendere di nuovo, dando il via alla XXXII edizione degli attesissimi giochi sportivi di Tokyo.

Diadora sostiene e celebra ancora una volta l’importanza dello sport come momento di unione e condivisione con Mythos Propulsion 280, una scarpa la cui storia coincide con quella del campione Gelindo Bordin, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Seoul nel 1998 e primo italiano a conquistare il punto più alto del podio in questa disciplina.

Mythos Propulsion 280 è la riedizione della calzatura celebrativa del 2008 creata in occasione del ventennale della vittoria del grande maratoneta. Il nome Mythos è un chiaro richiamo alla cultura ellenica, scelto a suo tempo per distinguerla tra la top range dell’offerta running performance. La foglia di alloro sulla linguetta, che incoronava i vincitori delle competizioni sportive fin dall’antica Grecia, e la tomaia la cui superficie, colori e dettagli metallizzati richiamano le fiamme della celebre fiaccola e lo scintillio delle medaglie, sono un chiaro omaggio ai famosi giochi sportivi. La sneaker, con suola in gomma la cui forma richiama la tecnologia originale, è realizzata in mesh e pelle sintetica con un finish metallizzato, trasferimenti in tpu e dettagli riflettenti dorati.

La Mythos Propulsion 280 GB sarà presto disponibile online e nei migliori sneaker store d’Europa.

Il traguardo a SEOUL con le diadora ai piedi.

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 0 / 5. Numero voti: 0

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?