Il gruppo statunitense ha stipulato un accordo per l’acquisizione di Heydude, marchio italiano di calzature fondato da Alessandro Rosano, per una cifra pari a 2,5 miliardi di dollari.

Crocs pensa che tale operazione dovrebbe avere un impatto immediato sulla crescita dei ricavi, sul margine operativo e sugli utili del 2022, sul fronte europeo. La timeline operativa è prevista per il primo trimestre del 2022 ed è soggetta alle consuete condizioni di chiusura e all’approvazione normativa. Al completamento della transazione, Heydude opererà come una divisione autonoma. Rosano, fondatore di Heydude, continuerà a guidare lo sviluppo di prodotti innovativi come consulente strategico e direttore creativo.

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 0 / 5. Numero voti: 0

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?