Riva del Garda ha ospitato la settima edizione degli Outdoor&Running Business Days, uno degli appuntamenti B2B italiani più attesi, occasione per testare la collezione FW21 e scoprire in anteprima le novità della prossima stagione.

Per lo storico brand americano la cui filiale, in Italia, ha sede a Montebelluna in provincia di Treviso due sono stati i focus principali dell’evento: il test della pluripremiata Endorphin Collection, progettata e costruita con atleti d’élite per infrangere i propri personal best, e la presentazione assoluta di nuove tecnologie e nuovi modelli protagonisti della prossima SS22.

Endorphin Collection. Tre modelli, un’unica sensazione: velocità. On stage la versione 2.0 di Speed, Shft e PRO – cui si aggiunge una versione in limited edition PRO+ ancora più leggera, ancora più veloce, svelata in anteprima mondiale il 22 settembre con una gara di 10 km in un’ex miniera di carbone a Essen, Germania, patrimonio mondiale dell’UNESCO. Per tutti questi modelli la parola d’ordine è SPEEDROLL, per correre più veloce, con meno fatica.

Preview SS22. Saucony si riconferma essere tra i leader mondiali in innovazione e tecnologia. Stabile, leggerissima ed estremamente versatile, la nuova Tempus introduce un nuovo concetto di intersuola – morbida ed estremamente ammortizzante all’interno, rigida all’esterno per guidare meglio il passo: una doppia mescola per massimizzare gli effetti di ogni materiale. Tra i protagonisti della prossima stagione anche le nuove Guide 15 e Ride 15, modelli trai più iconici della collezione Performance. Ride 15 si presenta con una nuova soletta e una mescola migliorata oltre ad essere più alta rispetto alla precedente versione pur mantenendo un alloggiamento del piede molto basso ed estremamente accogliente grazie al sistema FORMFIT che caratterizza ogni modello Saucony.

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 0 / 5. Numero voti: 0

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?