Un pezzo di storia dello Swoosh messo all’asta in questi giorni.

Uno dei padri fondatori della Nike che, come molti sanno, era molto in anticipo sui tempi in fatto di innovazione tecnica delle scarpe. Era ossessionato dal peso e usava le scarpe da corsa per migliorare le prestazioni degli atleti che allenava, dando importanza al feedback che otteneva dai professionisti della zona. Come detto in apertura, un autentico pezzo della storia dello Swoosh è stato messo in vendita: un paio di “Waffle Spike” realizzate dal leggendario Bill Bowerman. Creata intorno agli anni ’70 a mano nella sua casa, la scarpa ha materiali dell’epoca, incollati a macchina con i fori punzonati a mano e l’ormai storica suola Waffle posizionata sotto la tomaia. Questo paio è stato creato appositamente per John Mays, il cui nome si intravede lungo il tallone. Mays era un corridore alla Oregon University nei primi anni ’70, e in seguito divenne allenatore della prima squadra.

Questo paio di waffle racer è al momento disponibile in asta su Sotheby’s, con un’offerta iniziale di 110.000 dollari. L’asta si chiude il 27 giugno.

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media voto 5 / 5. Numero voti: 1

Ancora nessun voto! Vuoi essere il primo?