Vintage Spotlight: New Balance 520

Tutti quanti facilmente ricordiamo le New Balance 530, riproposte fino alla nausea dalla casa americana nel corso delle ultime stagioni. Più difficile invece, per i collezionisti dell'ultimo decennio, sapere che sono esistite anche le "sorelle minori" 520, una versione più economica di quel modello running che furoreggiava intorno alla metà degli anni Novanta. In quel periodo quasi tutte le grandi aziende americane stavano scoprendo i vantaggi della delocalizzazione, spostando la produzione in paesi anche molto lontani, ma con un costo della manodopera assai più basso rispetto agli Stati Uniti: New Balance invece andava in controtendenza, fabbricando le 520 negli storici stabilimenti su territorio americano (Made in USA, 1995). Ecco perché ci piacerebbe rivederle stabilmente nelle collezioni dal 2017-2018 in poi, magari con l'etichetta Made in Usa. Attendiamo notizie in merito da Boston, e intanto ci consoliamo con queste immagini del modello OG: il valore è di circa 250 dollari per un paio in condizioni deadstock.

Articolo tratto da Sneakers Magazine #74