Advertisement Advertisement

Vintage spotlight: CONVERSE LUCKY BOY 1950

Converse "Lucky Boy" - Made in USA 1950

Gli amanti del vintage sanno bene quanto sia sconfinata la materia ed addentrarsi nello specifico di ogni brand non è assolutamente impresa semplice, vuoi per mancanza di materiale che per rarità di esemplari. Non è la prima variante che si trova di queste rarissime Converse anni cinquanta dal design molto simile a quello di alcuni modelli storici del marchio PF Flyers. In un’epoca in cui difficilmente un paio di scarpe può durare più di una decina d’anni, la qualità di queste sneakers, che sembrano non aver risentito del passare del tempo, lascia davvero a bocca aperta. Oggi il valore di questo modello sul mercato del vintage si è molto alzato: dai 200 dollari circa che servivano per comprare un paio di Lucky Boy a metà Duemila, agli otre mille da sborsare di questi tempi. Quindi, sappiate che se ne scovate un paio, avete scoperto un piccolo tesoro.

Tratto da Sneakers Magazine n. 69