vans-color-theory

Vans presenta la nuova collezione Color Theory

Questa stagione, Vans introduce la collezione Color Theory, pensata per consentire a tutti di esprimersi con i propri colori preferiti. I confini tra abbigliamento da uomo e da donna continuano ad affievolirsi e le silhouette non sono più obbligate dai limiti di genere tradizionali. La collezione Color Theory offrirà un assortimento di articoli di diverse tonalità e dalla vestibilità ampia, che permetteranno a chi li indossa di abbinarli a proprio piacimento per sfoggiare uno stile personalizzato e colorato. Le sneakers sono insite nel DNA Vans sin dal 1966, anno in cui l'azienda aprì il primo negozio. Color Theory include una gamma di felpe con cappuccio, maglie girocollo, t-shirt e cappelli disponibili in cinque colorazioni principali: nero, bleached apricot, corsair, dry rose e bianco. Ciascuna tonalità rappresenta perfettamente la primavera e non s uniforma alle tradizionali norme di genere. Tra gli elementi di design della gamma di abbigliamento, troviamo modelli a tinta unita rifiniti con ricami checkerboard tono su tono. Nell'Overtime Hat, gli stessi dettagli vengono impiegati in un modello stile berretto da baseball, realizzato in tela di cotone e in colori coordinati. L'assortimento di scarpe Color Theory offre l'opportunità di esprimersi al massimo grazie a modelli colorati e coordinati, nelle silhouette di cinque icone Vans Classic. Sarà così possibile sfoggiare un look in tinta unita oppure creare diverse combinazioni cromatiche. Le sneakers presenti in collezione includono colori che richiamano l'abbigliamento, tra cui bleached apricot, corsair e dry rose, nonché ulteriori opzioni come desert sage, cioccolato, enamel blue e cress green, per chi vuole sbizzarrirsi con gli abbinamenti. L'appuntamento quindi è fissato a questo inverno!