Advertisement Advertisement

Trial and error: SB DUNK x STAPLE PANDA

Esperimento riuscito? Ebbene, boh. Nel senso che oggi le informazioni viaggiano veloci e soprattutto affollano i nostri device. Un'informazione trapelata qualche tempo fa ha visto protagonista, all'inizio dell'anno scorso, il designer Jeff Staple che posto' su Instagram un primo campione di Nike SB Dunk "Black Pigeon". Nulla di strano se non fosse che la scarpa era realizzata con colori "di prova" e che lui paragonò a quelli di un "panda". L'hype saliva e i fan richiedevano sempre più info a riguardo; ebbene la sneaker di "prova" diventa la nuova prossima linea di SB PIGEON di Nike.  Inizialmente, Staple non era convinto di fare una versione "Panda".

Avevamo appena lanciato una scarpa di grande successo a novembre", aggiunge. "Avrei aspettato tranquillamente un altro decennio.

Sinceramente anche noi. Perchè, siate sinceri, ne sentivate il bisogno? Il trial and error era davvero realtà. Quel campione era stato scartato dal team creativo, ovviamente. La sneaker era praticamente completo all'80% ma non era nemmeno in catalogo all'epoca.

La versione "Panda" di SB Dunk è la prima in cui su una scarpa "Pigeon" non compare in realtà il piccione rosa, ma c'è invece il bambù verde. Abbiamo realizzato un collage dei ritagli di giornale originali e li abbiamo messi dentro una suola trasparente. Lo Swoosh esterno è bianco, quello interno è nel grigio piccione della prima edizione.

In definitiva la PANDA vedrà la luce. Sarà caratterizzata da una suola interna verde con grafica di rami di bambù e stampa "SAMPLE", tipica dei prototipi, modificata in "STAPLE/NOT FOR RESELL". Ci sarà anche una linea di abbigliamento "Panda" Staple x Nike SB, con vari colori esclusivi di città specifiche. Dal produttore al consumatore diceva una vecchia pubblicità, nulla di più sincero.