Advertisement Advertisement
zanotti urchin

Review: Giuseppe Zanotti Urchin

Materiali7.8
Colorazione7
Concept8
Retail7.8
Resell8.8
7.9

URCHIN: SPIGOLOSA ED ANTICONFORMISTA COME POCHE

Le Zanotti Urchin non rappresentano il classico paio di sneaker accessibili, per averne un paio dovrete sborsare infatti oltre gli 800 euro. Poco male, dirà qualcuno. Il modello più hype del catalogo delle stilista romagnolo rappresenta, all'interno di questa fascia luxury, una nota positiva diversa dai soliti design più ingombranti delle altre maison di moda. Il design ricercato, ibrido e destrutturato rappresenta la parte più anticonformista di questa sneaker. La tomaia è in pelle, mentre la punta è in neoprene. La struttura è solida e la scelta di semplificare l'allacciatura classica con dettagli bicolore è quantomai azzeccata. L’aspetto più interessante è forse il design della suola, la cui forma presenta un effetto 3D che ricorda il riccio di mare, il Sea Urchin, come appunto di deduce dall'omonimo nome. Prezzo off-limits, hype a nastro, look minimale...si direbbe di sì. Dal punto di vista della sua eccentricità, questa sneaker pare abbia tutte le carte in regola per mettersi in mostra come poche altre.

zanotti urchin