PUMA Spring 2012 Clyde Script TC

Tra remake di colorazioni storiche e progetti speciali, il 2011 è stato senz'altro anche l'anno delle Clyde, l'iconico modello PUMA introdotto nel 1973 come signature-shoe per il grande Walt ‘Clyde’ Frazier. Una variante dell'originale Suede (1968), uno dei primi modelli del brand ad avere ottenuto un enorme successo tanto sui campi da gioco quanto sulle strade, una delle scarpe più amate da i b-boys della scena Hip-Hop anni '70 e '80.

Tornata alla ribalta attrverso una lunga serie di collaborazioni con il team di Undefeated, la mitica Clyde torna per la primavera in nuovi makeup, tra cui la variante Script TC che viamo qui in dettaglio. Il design riprende in tutto e per tutto la versione ‘Coverblock’ (vedi qui) proposta dal brand di Los Angeles lo scorso Ottobre 2011, con questa tomaia caratterizzata da logo in tono con la tomaia e punta in gomma.

Per il resto, come tutte le varie Suede, Basket, e State realizzate da PUMA negli ultimi due anni e mezzo circa, la scarpa presenta un mix di materiali premium, come la pelle scamosciata della tomaia e l’interno in morbida pig skin leather. Queste ed altre colorazioni della Clyde Script TC sono in uscita tra i migliori rivenditori PUMA.

Photography: Kenlu

TagsPUMA