nike epic react

[Material matters] Nike react

La rivoluzione dell'ammortizzazione?

La ricerca continua di innovazione tecnologica è diventata una priorità che corre di pari passo al design; tutti i grandi players globali hanno come punto in comune la ricerca attraverso il miglioramento delle prestazione sportive ed il comfort delle proprie sneakers. Nike si sa, non è da meno a nessuno in quanto ad innovazione, e si presenta alla ribalta dei riflettori con una nuova tecnologia nel settore dell'ammortizzazione: la NIKE REACT. Trattasi di una schiuma più morbida, elastica, leggera e resistente che promette di portare una vera e propria rivoluzione nell'ammortizzazione. REACT nasce nei laboratori Nike Sports Research Lab attraverso l'utilizzo di dati delle heat map (zone di pressione del piede) sulle quali i designer hanno stabilito con esattezza quanto Nike React servisse e dove. I chimici Nike hanno passato tre anni a testare nuovi materiali e metodi di progettazione arrivando anche, attraverso il parere di atleti professionisti, a sviluppare una formula finale per ottenere quella determinata combinazione che aumentasse ammortizzazione e leggerezza. Dal punto di vista tecnico, React offre un ritorno di energia del 13% maggiore rispetto al Lunarlon. Inoltre nonostante l'aggiunta di elasticità, React è anche sensibilmente più morbido rispetto alle precedenti schiume a base di EVA, consentendo di ottenere una corsa più fluida su terreni accidentati.

Allo stato dei fatti non possiamo che applaudire all'innovazione proposta da questa nuova aggiunta da parte del brand di Beaverton, rimandando ogni considerazione aggiuntiva ad una prova sul campo non appena avremo la possibilità di testare con mano l'effettiva bontà di questa nuova tecnologia.

Rimanete da queste parti, mi raccomando.