Inspiration L.A. Vintage Fair

Le foto che vedete qui sono state scattate durante una delle più incredibili fiere dedicate al vintage al mondo: un evento ancora piccolo - raccoglie qualche migliaio di persone - ma senza dubbio destinato a vedere crescere i suoi numeri. L'ha ideato e organizzato Rin Tanaka, giapponese ormai da tempo trapiantato in California e autore di alcuni meravigliosi libri fotografici che rappresentano lo stato dell'arte della ricerca sul workwear e l'abbigliamento militare del passato: alcune pubblicazioni delle serie “My Freedamn” e “King of Vintage” sono ancora disponibili presso il sito di Rin Tanaka (myfreedamn.com), e vale davvero la pena di acquistarne qualche copia, nonostante le spese di spedizione.

Molti dei pezzi visti in quei libri facevano bella mostra di sé fra gli stand dell'ultima edizione di Inspirational L.A., che si è tenuta a febbraio all'interno del Queen Mary Hotel di Long Beach Port, California: una location capace di riportare indietro nel tempo gli appassionati dai quattro angoli del globo giunti nel Golden State statunitense, che presto si sono persi fra le meraviglie esposte da un centinaio fra collezionisti, artisti e marchi di ricerca. L'idea di Rin Tanaka - riassunto nello slogan "compriamo e vendiamo ispirazione" - è quella di mettere in contatto la comunità dei vintage freak con alcuni rappresentanti della frange di avanguardia del fashion business, in un momento storico in cui il recupero selettivo del passato e la continua ricerca dell'autenticità sono diventati elementi fondamentali nel mondo della moda in senso lato. Missione compiuta.

Ma al di là alle prospettive di business aperte da una simile manifestazione, è necessario rendere conto di un'interessante appendice: l'asta di beneficenza che ha visto i collezionisti contendersi alcuni straordinari pezzi scovati da Rin Tanaka negli Stati Uniti, in Canada, Giappone e - più raramente - in qualche paese europeo. Una grande esperienza destinata a essere presto replicata: anche perché il buon Tanaka è solo all’inizio del suo progetto e non ha alcuna intenzione di fermarsi.

-

The pictures you see here were taken during one of the most incredible vintage fair in the world. An event still in its infancy – some thousand of people, this is the average for now – but certainly intended to go bigger and more famous. The concept was created by Rin Tanaka, a Japanese guy who’s been living in California for a long time, author of some beautiful photographic books that show off the state of affairs in such fields like workwear and military clothing from the past: some publications from the “My Freedamn” and “King of Vintage” series are still available on Rin Tanaka’s website (myfreedamn.com); recommended, despite the shipping costs.

Many items portrayed in those books were the heart of the last edition of Inspirational L.A., which took place in February at the Queen Mary Hotel in Long Beach Port, California: a location able to taking back several decades ago all the vintage-fans came from all over the world in the Golden State to lost themselves among the wonders displayed by a hundred dealers including collectors, artists and research brands. The idea of Rin Tanaka – epitomized in the motto, “we buy and sell inspiration” – is to create a link between the community of vintage freakers and some forefront (or vanguard) agents from fashion business, right now, in a particular moment in which revivals and remakes of historic pieces and the search for authenticity have become the basis of the world of fashionat large. Mission accomplished.

But beside the business opportunities created by such an exhibition, there’s also an interesting spin-off: a benefit auction in which collectors compete for some extraordinary items unearthed by Rin Tanaka in the US, Canada, and Japan, or - quite more rarely - in some European countries. An great experience that will return soon, also because the good Tanaka is just at the beginning of his project.