Anatomia

In questa sezione troverete i termini usati per indicare le diversi parti che compongono una sneakers.

All | A C D F H I L M P R S T
There are currently 25 names in this directory
Ankle Strap
Presente principalmente nei modelli High-Top, è formato da una cinghia collegata alla parte posteriore della scarpa che avvolge la caviglia per fornire ulteriore supporto. Genericamente è fatta in velcro in modo tale da poter essere regolata la stretta.

Avampiede / Forefoot
Costituisce il segmento anteriore-basso della scarpa, a livello anatomico si trova immediatamente sotto all'articolazione metatarso-falangea. Genericamente possiede un disegno a scanalature flessibili atto ad agevolare il movimento.

Calzino-Fodera / Sock Liner
Presente solo in alcuni modelli, rappresenta una specie di calzino in materiale neoprenico attaccato alla tomaia che migliora l'adattamento del piede alla scarpa.

Cavigliera / Collarino / Anklet
Avente forma di “collare” è composta da una struttura imbottita che avvolge la caviglia. Diventata popolare grazie ai modelli usati per giocare a Basket questo speciale accorgimento serviva e serve tuttora per limitare danni alla zona alta del piede.

Deubrè / Doobray / Lacetag
È una placchetta metallica attraverso la quale passa una linea dei lacci, solitamente la prima partendo dalla punta, che ha scopo decorativo. Sopra può essere impresso il logo del brand, il nome del modello o grazie a sistemi di personalizzazione come Nike ID, ciò che si preferisce.

Fodera / Lining
Costituisce la parte interna della scarpa, quella a contatto col piede. Può essere prodotta con materiali diversi ed avere funzioni di comfort aggiuntivo specifiche come: imbottitura extra, tessuto traspirante e sistemi di adattamento variabile al piede.

Forefoot
[show="Avampiede / Forefoot"]

High Tops / Highs
È il modello più alto di una scarpa. Inizialmente questo “taglio alto” era stato pensato per scopi puramente tecnici, proteggendo la caviglia grazie all'altezza maggiore era perfetto per giocare a Basket, ma negli anni questo profilo è diventato comune anche in modelli più modaioli. Dagli anni '80 ad oggi è diminuito notevolmente lo standard di altezza delle Highs, in favore di uno shape più delicato.

Intersuola / Midsole
Intermezzo posto tra la suola e il corpo della scarpa. Spesso contiene al suo interno le tecnologie di ammortizzamento e comfort in generale.

Lacci / Stringhe / Lace
Costituiscono il sistema di chiusura più antico e usato nelle scarpe. Possono essere di materiali e misure diverse in base alle esigenze tecniche ed estetiche.

Linguetta / Tongue
Posta sotto i lacci è costituita da una striscia, di diverse misure in base al modello, che parte dal puntale della scarpa risalendo tutto il piede seguendone il collo. Permette di adattare il piede alla scarpa.

Low Tops / Lows
È il taglio basso di un modello, opposto alle Highs, questo tipe di scarpe hanno un profilo che lascia scoperta la caviglia.

Mids
Rappresenta la via di mezzo dell'altezza di un modello tra Highs e Lows. Introdotte successivamente agli altri due tagli, non hanno riscontrato molto consenso a livello globale, anche se le riedizioni di molte vecchie scarpe High sono state rilasciate come Mids.

Passalacci / Eyelets / Eyestay
Genericamente posti su due file parallele che corrono lungo la lunghezza della linguetta, costituiscono i fori o le strutture attraverso le quali passano i lacci.

Pull-Tab
E’ la linguetta posizionata sul retro della scarpa, in prossimità del tallone, che agevola a sfilarsi la scarpa

Puntale / Toe Box
È la parte anteriore della scarpa, generalmente sovrapposta all' avampiede, termina all'altezza dell'attaccatura delle dita. In molti modelli di pelle è traforata per permettere l'areazione del piede

Puntalini / Aglets
Costituiscono la fine dei lacci, sono il terminale che protegge il laccio dallo sfaldarsi. Possono essere in plastica, fibra di carbonio, o metalli vari diventando così veri e propri gioielli.

Retropiede / Supporto Laterale
Rappresenta la parte laterale della scarpa, è qui che genralemente viene impresso il logo del brand.

Shank Plate / Piastra della tibia
È un dispositivo che impedisce alla scarpa di ripiegarsi su se stessa. Può essere fatto di TPU, titanio o fibra di carbonio e rappresenta una delle componenti del costo finale della scarpa più importanti. Negli ultimi anni è diventato un pezzo fondamentale delle scarpe da basket di qualità.

Shape
Letteralmente forma, sagoma. Indica il profilo della scarpa.

Soletta / Insole
È sottile suola interna alla scarpa posta a diretto contatto con il piede. Spesso mostra all'altezza del tallone il logo del brand produttore della scarpa.

Stabilizzatore / Outrigger
È l'area della suola che si trova sulla parte laterale nell'avampiede. Sporge leggermente verso l'esterno rispetto alla suola e da alla scarpa una superficie più ampia di stabilizzazione che aiuta gli atleti nel cambio repentino di direzione. Negli ultimi anni è diventata una caratteristica fondamentale delle sneakers destinate al basket.

Suola / Sole
Costituisce la parte a diretto contatto con il terreno. In base ai brands ed allo sport per le quali sono state create, le suole presentano disegni e forme diverse; generalmente sottili sono spesse tra i 3 ed i 5 millimetri.

Talloniera / Heeltab
Come suggerito dal nome corrisponde alla zona posteriore della scarpa, in corrispondenza del tallone. Insieme all'avampiede rappresenta un punto cruciale per i produttori di scarpe in quanto è proprio sotto la talloniera che si colloca la tecnologia che permette a chi lo indossa di ricevere ammortizzamento e spinta.

Tomaia / Upper
Costituisce la parte superiore della scarpa, l'intero blocco superiore incollato alla midsole.